Loading...
Le Olive... Una storia di Famiglia la passione comune di tre generazioni scopri di più

Le ultime quattro ricette...

Orata all`arancia e olive nere

Orata all`arancia e olive nere

448 con 112

L’orata all’arancia e olive nere è un secondo semplice e al contempo raffinato. Con il suo profumo di mare, di agrumi e di olive diventa quasi simbolo del Mediterraneo. Sana, gustosa e leggera: l’orata preparata in questo modo è adatta anche ad una cena importante. Impariamo a prepararla insieme!

Ingredienti per 2 persone

1 orata grande (500 g) o due piccole
1-2 arance
1 pizzico di sale abbondante
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio abbondante di olive nere di Gaeta snocciolate Ficacci
olio extra vergine di oliva q.b
sale, pepe q.b
1 ciuffo di prezzemolo

Preparazione

1. Pulire l’orata, sciacquarla abbondantemente sotto acqua corrente e asciugarla tamponandola con carta da cucina.
2. Dividere un’arancia in due in senso verticale, dopodiché ricavarne tante fettine molto sottili.
3. Sbucciare uno spicchio di aglio e tagliarlo a fette.
4. Condire la pancia dell’orata con abbondante prezzemolo tritato, qualche fettina di aglio, un pizzico di sale, 1 cucchiaino di olive nere snocciolate e una spolverata di pepe.
5. Adagiare l’orata su di un foglio di carta da forno e rivestirla con le fettine di arancia.
6. Condire con un pizzico di sale, prezzemolo tritato, una spolverata di pepe, qualche oliva e un filo di olio extra vergine di oliva.
7. Chiudere la carta da forno attorno all’orata fino a formare un cartoccio.
8. Preriscaldare il forno ventilato a 200°.
9. Infornare in forno caldo e cuocere 30-40` a seconda della grandezza dell’orata.
10. Servire l’orata calda all’interno del suo cartoccio oppure pulitela e servite i filetti accompagnati da qualche fettina di arancia, delle olive, un cucchiaio di sughetto formatosi nel cartoccio e un filo di olio extra vergine di oliva.

continua a leggere

Cous Cous con Pesto di Erbe Aromatiche e Olive

Cous Cous con Pesto di Erbe Aromatiche e Olive

492 con 123

Ingredienti:
200 gr di cous cous di kamut
50 ml di succo di limone
150 ml di acqua
olio extravergine di oliva
sale
un ciuffo di menta
2-3 rametti di maggiorana
un ciuffetto di timo
un mazzetto di basilico
un mazzetto di erba cipollina
100 gr di olive dolci giganti (Ficacci)
una manciata di lievito alimentare


Procedimento:
Bagna il cous cous con il limone e l’acqua, aggiungi un filo d’olio, un pizzico di sale e sgrana bene con una forchetta. Lascia gonfiare, mentre prepari il pesto di erbette: spiuma la menta, la maggiorana e il timo e trita le foglioline al mixer, insieme all’erba cipollina, al basilico e alle olive, ovviamente denocciolate. Aggiungi il lievito alimentare e l’olio sufficiente ad ottenere un composto cremoso, con cui condire il cous cous.

continua a leggere

Branzino ripieno con Asparagi, Olive nere Leccino

Branzino ripieno con Asparagi, Olive nere Leccino

464 con 116

Nella Cucina della Mamma, ogni settimana, puntualmente il Venerdì c`era il Pesce...
Stoccafisso, Gamberetti, il Pescegatto, si divertiva a variare le ricette, a volte impanato,a volte lessato, in padella, al sugo, anche in Insalate veloci, con solo Aglio, menta e buon Olio d`Oliva.
Siccome reputo che le buone abitudini vadano mantenute, anche perchè il Pesce è in grado di apportare all`organismo una bella percentuale di Omega 3 in grado di mantenere bassi i livelli di Colesterolo, la ricetta di oggi ha come protagonista il Branzino ripieno con Asparagi ed Olive nere.
INGREDIENTI
per 4 persone
1 Branzino di media grandezza
300 gr di Asparagi Verdi
170 gr di Olive nere di Leccino Ficacci
50 gr di Asparagi Bianchi
30 gr di Tolle di Aglio Rosso Dimarino
Menta fresca
Rosmarino Fresco
Salvia
Olio di Oliva
Sale
PREPARAZIONE
Pulire per bene il Branzino, sciacquare sotto acqua corrente, mettere a sgocciolare
pulire gli Asparagi, togliendo le parti più dure, lavare per bene con acqua e bicarbonato,tagliare gli Asparagi Verdi a piccole rondelle,in una Padella antiaderente, inserire un filo di Olio, le Tolle di Aglio Rosso a vostro piacere, io ne ho inserite una decina, lasciare insaporire per qualche minuto, unire gli Asparagi verdi, fare saltare il tutto, per una decina di minuti, unire le Olive sgocciolate, saltare nuovamente senza coperchio per 5 minuti, spegnere la fiamma, in una Pirofila da forno, un filo di olio,del Rosmarino, adagiate delicatamente il Branzino, salare l`interno, inserire una parte di Asparagi ed Olive Saltate, terminare con sale grosso e Olio, chiudere la pirofila con un foglio di alluminio, ricordatevi di praticare almeno due piccoli fori, per evitare di lessare il pesce,infornare a 180°, per circa 25 minuti
togliere la carta alluminio, rimettere in forno per altri 5/6 minuti
per far si che ci sia una doratura corretta del Branzino, personalmente reputo gustosa e commestibile tutte le parti del Pesce, compresa la pelle, anzi in questa ricetta, ne ho realizzato parti per l`impiattamento, creando delle Girelle croccanti, da assaporare assieme ad un Filetto di Branzino, Asparagi Bianchi e Verdi, olive e qualche fogliolina di Menta fresca

continua a leggere

Involtini di melanzane filanti con olive

Involtini di melanzane filanti con olive

576 con 144

Questi involtini di melanzane sono veramente squisiti, sia come secondo, in porzione più abbondante, che come antipastino con insalatina di rucola.
http://blog.giallozafferano.it/lapasticceramatta/involtini-melanzane-filanti-olive/
INGREDIENTI (PER 3-4 PERSONE) :
1-2grosse melanzane

100 gr di pancetta a striscioline

50 gr di pecorino romano grattugiato

100gr di olive Leccino Ficacci

prezzemolo

½ spicchio d’aglio

250 gr di mozzarella

olio extra vergine d’oliva

sale

ESECUZIONE:

1) Tagliare le melanzane a fette spesse circa mezzo cm, cospargerle di sale e metterle in uno scolapasta con dei pesi sopra per fargli perdere l’acqua; dopo sciacquarle e farle scolare.

2) Disporle sulla griglia del forno, ungendole con un pennello sopra; cuocere a 180° per circa 20 minuti (si possono anche friggere, io ho fatto una cosa più leggera).

3) Mischiare il pecorino con le olive e il prezzemolo tritati, l’aglio privato dell’anima verde e schiacciato,non salare.

4) Disporre su ogni fetta di melanzana della pancetta e sopra il composto, fette di mozzarella, arrotolare e chiudere con uno stecchino, mettere sotto il grill per circa 10-15 minuti e servire caldi.

continua a leggere

Il vincitore settimanale è Maria Alessandra_377049 Maria Alessandra, il 15/05/2016 20.19.37, ha vinto un gustosissimo cofanetto di olive Leggi il regolamento del concorso