Loading...

Crostoni di S. Valentino

Pare che a S. Valentino sia diventato un must cucinare qualcosa a forma di cuore, allora io invece di fare torte, tortini o muffins preparerò questi crostoni di S. Valentino " Gaeta".

Ma perchè Gaeta ? Perchè ho usato le olive Gaeta, saporite, gustosissime di Ficacci naturalmente !

INGREDIENTI PER 4 PERSONE :

8 fette di pane grandi (in modo tale che escano 2 cuori)

1 confezione da 170 gr di olive nere di Gaeta Ficacci

400 gr di passata di pomodoro

250 gr di mozzarella

4 pomodori secchi sott’olio conditi

prezzemolo q.b.

origano

sale

pepe nero

olio evo

ESECUZIONE :

1) Con uno stampino grande a forma di cuore "coppare" il pane, rifilandolo eventualmente con un coltellino.

2) Cuocere per 10 minuti la passata con l’origano, il sale e il pepe.

3) Far raffreddare la salsa e nel frattempo snocciolare le olive, lasciandone qualcuna per decorare e tritarle con i pomodori secchi e il prezzemolo senza salare.

4) Disporre la salsa sui crostoni, poi coppare la mozzarella con un cuore più piccolo e metterla sopra.

5) Prendere ora un terzo stampino a forma di cuore ancora più piccolo e aiutandosi con quello deporre sulla mozzarella il pesto di olive.

6) Mettere i crostoni sotto al grill e lasciarli giusto il tempo necessario per far sciogliere la mozzarella.

Aperitivi & Antipasti (Starters)
Più votati

  • Calamari ripieni
    6272 con 1568

    INGREDIENTI x
    2 maxicalamari(puliti e lavati..nel mio caso erano freschi di pescato
    4/5 asparagi sbollentati
    1 fresa integrale Az Pascuzzo ammollata in acqua e vino(parti uguali)
    1 fetta di provolone semipiccante tagliato a pezzetti
    qualche fetta di salame tagliuzzato
    formaggio pecorino grattugiato
    sale e pepe q.b
    1 uovo x amalgamare
    olive bianche e nere Az Ficacci (tritate
    pane grattugiato
    4/5 mandorle spellate(tritate
    mezzo bicchiere vino bianco secco
    gamberoni (16...nel mio caso
    olio evo
    aglio tritato
    PROCEDIMNTO
    Unire,fresa,provolone,salame,asparagi,pecorino,sale,pepe e uovo,amalgamare il tutto
    con esso farcire i calamari ,chiuderli e bucarli piu` volte con uno stecchino e poggiarli in una teglia
    con olio evo, coprirlicon un trito di olive , mandorle e pane grattugiato,contornare il tutto
    con i gamberoni ,salare,pepare ed unire aglio tritato,vino bianco ed ancora olio a filo su tutto.
    Coprire con carta alluminio ed infornare x 15`..a cca200°...POI eliminare carta,abbassare la fiamma e terminare la cottura ancora un 10`!!
    Intiepidito il calamaro tagliarlo a fette e servirlo contornato dai gamberoni!!

    continua a leggere

  • Insalata di Polipo con Olive Dolci
    5512 con 1378

    INGREDIENTI
    Polipo verace (nel mio caso era di quelli freschi
    Patate novelle cotte a vapore
    Pomodorini
    Cipolla rossa
    Sedano bianco
    Olive Dolci Siciliane Ficacci
    Olio Evo
    Limone

    PROCEDIMENTO
    Cuocere il polipo in acqua e sale bollente, stando attenti a non scuocerlo. Tagliarlo a pezzetti
    e versarlo in unacapace insalatiera con patate a tocchetti, cipolla affettata sottile, olive , sedano a cubetti, pomodorini tagliati a metà, sale, olio a filo e una bella spremuta di limone,
    mescolare il tutto e... mangiate con gusto!!

    continua a leggere

  • Pingu aperitivo con Olive nere al Forno
    4496 con 1124

    Ingredienti per 10 pingu:
    20 Olive essiccate al forno
    1 carota
    10 mozzarelline
    Procedimento:
    Prepariamo insieme i nostri pingu, prima di tutto, lavate e asciugate la carota, tagliate tante fettine (a rondelle) e togliete un triangolino per formare zampette e becco.
    A questo punto, prendete la mozzarellina , metteteci al centro uno stuzzicadenti e poggiate l`oliva che rappresenterà la testa e sotto la carota poi, con il coltello incidete l`oliva e inseriteci il triangolo di carota che rappresenterà il becco.
    Infine, tagliate l`oliva a metà e sempre con l`aiuto di uno stuzzicadenti attaccateci le olive di lato che rappresenteranno le ali.
    Fate questo procedimento per i restanti pinguini e avvisate tutte le persone che gusteranno quest`aperitivo con voi che ci sono gli stuzzicadenti.
    Buon pingu aperitivo!

    continua a leggere

  • Insalata di Mare
    4328 con 1082

    INGREDIENTI
    2 seppiefresche (pulite,lavate
    1 calamarofresco( "" ""
    4 polipetti sinischi freschi
    aglio tritato
    7/8 pomodorini (lavati ,divisi in 4
    1 barattolo di mais (sgocciolato
    olive verdi schiacciate all`Etnea Az Ficacci
    olio evo a filo
    sale q.b
    un pizzico di pepe
    prezzemolo tritato
    succo limone q.b
    PROCEDIMENTO
    In una casseruola bollire acqua ,un pizzico di sale e buccia limone,
    gettarvi per primo le seppie intere
    dopo cca 6/7` i polipetti,e solo dopo qualche minuto il calamaro
    Il TUTTO cuocera` all`incirca 35/40`(regolatevi poi con la cottura)
    Una volta freddo ,tagliate il calamaro a rondelle ,le seppie e i polipetti a pezzetti.
    Versate il tutto in una capiente insalatiera e unite i pomodorini,il mais,l`aglio,pepe,sale ,olive e olio a filo,mescolate e servite aggiungendo in ogni piatto,prezzemolo tritato e fette limone.

    N.B Vi consiglio di non condire tutto con il limone prima di servire,oltre al fatto che potrebbe non incontrare il gusto di tutti,vi ricordo che se dovesse avanzare gia` condito con limone,il giorno dopo
    non risulterebbe gradevole al palato(tende a cuocersi)

    continua a leggere

  • Insalata di cavolo capriccioso
    4664 con 1166

    INGREDIENTI:
    •un 1/2 cavolo
    •un cespo di scarola riccia
    •4 papaccelle (peperoni dolci e piccanti sott`aceto,della tradizione campana)
    • Olive di Gaeta Ficacci
    •2 cucchiaini di aceto balsamico

    In Dispensa:
    •barattolo melanzanesott`olio

    PROCEDIMENTO:
    Pulire e lavare la scarola(scegliere solo la parte centrale più chiara), intanto sbollentare il cavolo in acqua e sale, scolare e raffreddare.
    In una ciotola capiente unire il cavolo, la scarola (tagliuzzata grossolanamente), abbondanti melanzane, le papaccelle spezzettate, le olive, un pizzico di sale e un battuto di olio e aceto, mescolare e lasciare riposare qualche ora prima di gustarla!

    continua a leggere